Checkpoint Systems – leader mondiale nella tecnologia RFID e RF, ha siglato una partnership con il produttore di soluzioni di POS, Partner Tech Europe, per sviluppare la prossima generazione di casse self-service (SCO) così da aumentarne la facilità d’uso per i clienti e la sicurezza all'interno dello store.

Le casse Fashion RFID SCO (self-service RFID per il Fashion) integrano la tecnologia RFID di Checkpoint nel terminale POS di Partner Tech Europe. La soluzione permette ai clienti di appoggiare in autonomia i prodotti scelti direttamente in cassa per l’identificazione automatica delle etichette RFID e stabilire se l'indumento è stato pagato o meno.  La nuova soluzione crea un ambiente di vendita fluido che consente ai clienti di eseguire pagamenti rapidi, garantendo al tempo stesso un'eccezionale protezione dalle perdite.

Esempio della nostra soluzione di cassa self-service di nuova generazione

Le casse Fashion RFID SCO inoltre permetteranno ai retailer del settore abbigliamento di superare molte delle sfide che oggi devono affrontare con le casse self-service, ciò include:

  • l'individuazione di furti
  • l'identificazione di multi-pack, articoli multipli, articoli non codificati, codici QR non leggibili
  • gli inconvenienti causati da problemi tecnici

Come funziona la soluzione Fashion RFID SCO?

Questa soluzione intelligente una volta verificato il pagamento, disattiva i soft tag riducendo i falsi allarmi e migliorando la prevenzione delle perdite. Con il semplice inserimento degli articoli nell'area cassa si eliminano immediatamente anche i problemi di scansione dei codici a barre, velocizzando il processo di pagamento e migliorando l'esperienza di acquisto del cliente.

Le nuove casse Fashion RFID SCO forniranno anche una grande quantitĂ  di dati accurati sui singoli acquisti che, se integrati con le informazioni sull'inventario, aiutano gli store a rifornire la merce piĂą rapidamente e a ridurre il numero di casi di esaurimento delle scorte. Alcuni studi hanno dimostrato che, l'implementazione della tecnologia RFID e l'aumento dei livelli di accuratezza delle scorte al di sopra del 93%, possono a loro volta far aumentare le vendite del 9%.[1].

Checkpoint Systems e Partner Tech, il duo perfetto per una soluzione RFID SCO

Commentando la partnership, Patrice Bahuaud, Strategic Partnership Director Global di Checkpoint Systems, ha dichiarato: "Nel corso del tempo, le casse self-service sono diventate un elemento importante per migliorare la customer experience, ma i retailer nel tentativo di offrire un'esperienza di pagamento fluida e senza problemi non sono sempre stati in grado di garantire la sicurezza. Fortunatamente, grazie alla possibilità di integrare i nostri sistemi RFID, i retailer possono avere la certezza di soddisfare entrambi i requisiti e godere di tutti i vantaggi legati alla sicurezza delle casse, così come il risparmio di spazio all'interno dello store, l'aumento delle vendite e la possibilità per i dipendenti di dedicarsi ad altre attività".

Denis Christesen, Managing Director di Partner Tech, ha espresso il suo entusiasmo per la collaborazione: "Come azienda che si concentra sui POS, riconosciamo la crescente importanza delle casse self-service nel migliorare la customer experience. I retailer hanno affrontato la sfida di conciliare la sicurezza con un'esperienza di pagamento fluida e senza intoppi. La collaborazione con Checkpoint Systems consente di integrare i sistemi RFID nelle nostre soluzioni POS, risolvendo efficacemente entrambi i problemi. Questa partnership permette ai retailer di godere di numerosi vantaggi, tra cui casse sicure, lo spazio in negozio ottimizzato, l'aumento delle vendite e la possibilitĂ  per i dipendenti di concentrarsi su altre attivitĂ  essenziali."

Altre soluzioni di Partner Tech includono Alfred, una cassa self-service modulare compatta per diversi ambiti retail, che include un POS touch "all in one", telecamere intelligenti a tre luci e una videocamera, Ace, cassa self con funzioni avanzate di sicurezza e di acquisto fluide e Bora Bora, la futuristica cassa self-service sviluppata nel 2022, che include la tecnologia touch olografica, oltre a integrare tutti i componenti tradizionali come scanner, stampante e terminale di pagamento.

Le nuove casse Fashion RFID SCO saranno disponibili in diverse dimensioni e colori, per consentire agli store di adattare la soluzione al proprio design. La soluzione è disponibile da subito.

 

Bora Bora Self-Service Checkout 

 

[1] Fonte: Auburn University