Letture della temperatura accurate con SmartTemperature. Il caso applicativo di Joan Mirò

Letture della temperatura accurate con SmartTemperature. Il caso applicativo di Joan Mirò

Il centro sportivo CEM Joan Miró di Barcellona ha installato SmartTemperature, la soluzione Checkpoint Systems che misura la temperatura delle persone in tempo reale e fornisce avvisi rapidi e precisi delle letture elevate.
CEM Joan Miró, una delle reti di impianti sportivi pubblici della città di Barcellona, si prepara ad aprire i suoi spazi e a riprendere la sua attività; in questo contesto, le innovazioni tecnologiche come SmartTemperature, che contribuiscono a salvaguardare la salute dei dipendenti e dei clienti, giocano un ruolo fondamentale.
SmartTemperature è stato installato agli ingressi degli impianti sportivi per contribuire a garantire spazi sicuri sia per i dipendenti che per gli utenti e utilizza sensori AI per misurare la temperatura del viso. Alimentata da algoritmi di analisi intelligenti, la soluzione può determinare rapidamente se un individuo ha la febbre da una distanza di tre metri.
Questa soluzione può misurare rapidamente le temperature fino a 10 persone alla volta e le letture sono accurate fino a +/- 0,03 ºC. La temperatura viene rilevata sul viso della persona, contribuendo a mantenere il numero di falsi allarmi il più basso possibile. Quando rileva temperature elevate, il sistema emette un allarme audiovisivo che può essere visualizzato su un tablet o un computer, consentendo ai responsabili del centro di prendere decisioni accurate in tempo reale, rafforzando così le misure di protezione.
Salvador Cereceda, Direttore del Centre Esportiu Joan Miró, dichiara: “La nostra vocazione è quella di offrire le migliori condizioni possibili affinché le persone possano partecipare all’attività sportiva in un ambiente sano e di qualità. Oggi questo è più importante che mai e possiamo contribuire a far sì che ciò avvenga grazie a SmartTemperature”.